0800 83 66 05 Chiamata gratuita

Chandernagor Credenza in massello di mango verniciato L 170 cm

La credenza bassa in legno massiccio CHANDERNAGOR, dal design sobrio ed essenziale, è ideale nella sala da pranzo. Questa credenza bassa con 3 ante e 3 cassetti vanta un intramontabile stile classico.
Grazie ai pomelli delle ante e dei cassetti in ottone anticato, può essere perfettamente abbinata al tavolino in legno massiccio.

Questo prodotto non è più distribuito da Maisons du Monde


CHF 719,90

Questo prodotto non è più distribuito da Maisons du Monde


Descrizione

Rif. 110316

Dimensioni (cm) : A88 x L170 x PR50
Peso : 74,80 Kg

La credenza bassa in legno massiccio CHANDERNAGOR, dal design sobrio ed essenziale, è ideale nella sala da pranzo. Questa credenza bassa con 3 ante e 3 cassetti vanta un intramontabile stile classico.
Grazie ai pomelli delle ante e dei cassetti in ottone anticato, può essere perfettamente abbinata al tavolino in legno massiccio.


Questo prodotto fa parte della gamma Chandernagor.
La sobria eleganza del legno scuro...
Questi mobili scuri in mango massiccio dipinto (credenza bassa e alta) o in sheesham massiccio dipinto (tavolo da pranzo e tavolino) sono ideali per un ambiente dalle linee sobrie e autentiche.
I pomelli dei cassetti e delle ante in ottone anticato regalano un tocco di autenticità in più.
Per offrire lucentezza e garantire una pulizia ottimale, è stata applicata una vernice brillante dall'effetto cerato.

Mobili riciclati

Questo prodotto è riciclabile. Quando sarà usurato, pensa a portarlo in un punto di raccolta.

Ulteriori informazioni

Struttura, ante, scaffali e pannelli: mango massiccio dipinto
Pannello posteriore e fondi di cassetto: pannelli di fibre di media densità
Rifinitura: vernice nitrocellulosica brillante e cerata
Pomelli dei cassetti e ante: ottone anticato

 

Tipo e provenienza del legno : Mango (Mangifera Indica), Pannello di fibra a media densità (Legni misti) - India

Made In Inde

Disponibilità in negozio

o

OK

Completa il tuo arredamento

Ti piaceranno anche